2015

 

 

Salva

 

Condividi

 

Donne In•canto

festival di musica e parole al femminile

 7° edizione

 madrina Daniela Miglietta in arte Mietta

ideato e diretto da Giorgio Almasio

dedicato a Édith Piaf nel 100° anniversario della nascita

 

26 aprile --> 4 luglio 2015

 

Coordinamento organizzativo: Annalisa Multinu

Partnership e segreteria:  Centro Servizi Villa Corvini Scarl

Coordinamento del progetto: Parabiago Assessorato alla Cultura

 

Donne In•canto: non è vero … ma ci credo!

“Non è vero... ma ci credo” è una commedia del ‘42 scritta da Peppino De Filippo. Il tema è quello della superstizione e l’autore si prende gioco di chi è succube di questa ridicola inclinazione. Io non ho mai creduto a fandonie del genere, ma questa volta ho dovuto affermare anch’io: “Non è vero ma ci credo!”. Fra mito e realtà, la “leggenda” della crisi del settimo anno si affacciava puntuale! Siamo partiti con largo anticipo, eppure una serie di congiunture, ritardi e cambiamenti ha rallentato notevolmente il nostro lavoro … al punto da poter dire che la presente edizione ha confermato la superstizione che aleggia intorno al numero sette.

Come abbiamo fatto per superare l’impasse e riuscire a chiudere la programmazione seppur al filo di lana? E’ bastato rispolverare Spinoza, filosofo antesignano dell’Illuminismo. Per combattere la superstizione ci suggerisce di non limitaci all’uso della ragione, ma di rimuovere anche le componenti (speranze, timori, desideri) che allontanano dalla razionalità. Il punto di partenza di questa ricerca è “l’esperienza della vita” nella quale appaiono evidenti la precarietà e la casualità e il bisogno di felicità dell’uomo.

Nel nostro piccolo le precedenti esperienze ci hanno insegnato che, per raggiungere il nostro “felice” obiettivo di portare sul territorio dell’AltoMilanese un programma di eventi d’arte e bellezza approntato all’eccellenza, abbiamo affrontato momenti difficili, abbiamo superato ostacoli, abbiamo semplificato delle complessità fino a raggiungere, di anno in anno, il nostro obiettivo, e così abbiamo fatto anche questa volta! Uso la prima persona plurale perché nulla sarebbe stato possibile se non ci avessero creduto fortemente tutti gli attori di questo sistema. E, in particolar modo, i Sindaci, gli Assessori, i Dirigenti e i Funzionari dei nove comuni partecipanti, grazie alla volontà e all’impegno dei quali, per la … settima volta possiamo dare inizio al Festival dell’In•canto.

                    Giorgio Almasio Direttore Artistico

 

 

I COMUNI DELLA 7a EDIZIONE DI DONNE IN•CANTO

 

Parabiago

Sindaco Franco Borghi

Ass. alla Cultura Mario Grandini

 

Busto Garolfo

Sindaco Susanna Biondi

 

Canegrate

Sindaco Roberto Colombo

Ass. alla Cultura Manuela Sormani

 

Legnano

Sindaco Alberto Centinaio

Ass. alla Cultura Francesca Raimondi

 

Nerviano

Sindaco Enrico Cozzi

Ass. alla Cultura Domenico Marcucci

 

Pogliano Milanese

Sindaco Vincenzo Magistelli

Ass. alla Cultura Manuela Bottini

 

Rescaldina

Sindaco Michele Cattaneo

Ass. alla Cultura Elena Gasparri

 

Rho

Sindaco Pietro Romano

Ass. alla Cultura Giuseppe Scarfone

 

San Vittore Olona

Sindaco Marilena Vercesi

Ass. alla Cultura Giacomo Agrati

 

Un sincero ringraziamento alla testata “Settegiorni” che, come di consueto, ha fatto da media sponsor del festival a conferma dell’attenzione che ci riserva da sette anni.

Anche questa edizione di “Donne In•canto” si è avvalsa di sponsor privati che, col loro contributo, hanno dato un gradito sostegno al festival, segnaliamo tra questi la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiata che ci segue da anni.

La Conferenza dei Sindaci dell’Alto Milanese attraverso il sito lamilanocheconviene.it segnalerà le manifestazioni del festival.

A partire da questa edizione abbiamo anche siglato ufficialmente una collaborazione con delle realtà che già collaboravano con il festival: Assefocale - Associazione Culturale Fotografica - , ha seguito tutti gli eventi immortalando le artiste; Radio Punto – la radio dell’Altomilanese – ci ha dedicato una promozione personalizzata, ospitate e dirette. One TV NBC – la tv dell’Altomilanese – ch.112 d.t. ci ha riservato spazi e servizi all’interno dei programmi.

 

 

Mietta è lo pseudonimo di Daniela Miglietta, un’artista a tutto tondo: cantante, attrice e scrittrice.
E’ salita alla ribalta nazionale giovanissima con la vittoria al Festival di Sanremo 1989. Dotata di una voce profonda, affascinante e riconoscibile, definita da Mina come «stupenda voce da soprano drammatico» e da Mia Martini come una «voce bellissima, calda, appassionata e importante».
Ha inciso 11 album e venduto oltre due milioni di dischi. Ha partecipato a otto edizioni del Festival di Sanremo e collezionato diversi premi, tra cui 17 dischi di platino, 4 dischi d'oro, 4 telegatti e un Premio della Critica Mia Martini. Versatile tanto da spaziare in più generi musicali, dal pop al jazz, dal soul al trip-hop. Per lei hanno scritto, tra gli altri, Amedeo Minghi, Mango, Riccardo Cocciante, Mariella Nava, Biagio Antonacci, Nek, Neffa, Simone Cristicchi, Mario Venuti, Alan Menken.
Ha dato anche prova di essere un’ottima attrice diretta da Battiato in La Piovra 8 e da Ferrara in Donne di mafia, ha inoltre recitato al fianco di Enrico Montesano nella serie Tv L'ispettore Giusti, e ha dato voce alla zingara Esmeralda nel film di Disney Il gobbo di Notre Dame, che le è valso il premio "Migliore doppiaggio al mondo".
Nel gennaio del 2013 è ospite fissa allo show del sabato sera di Rai1, I migliori anni, nel corso del quale presenta in anteprima Tutto in un attimo, brano tratto dall'album Due soli..., ed esegue delle cover di brani evergreen.
Dal maggio 2013 si apre per Mietta un nuovo orizzonte: parte dal Blue Note di Milano il tour con un trio jazz composto da Dado Moroni al pianoforte, Furio Di Castri al contrabasso e Enzo Zirilli alla batteria. Il repertorio selezionato attinge dalla world music, dal pop colto e dal jazz. Nell'estate ’14 porta in tour uno spettacolo greatest hits, accompagnata da Lucio Boiardi (Tastiere), Alberto Paddo Paderni (Batteria), Paolo Torelli (Chitarre) e Paul Derrik (Basso), confermando il valore e il successo del suo repertorio da fuoriclasse.

Cerimonia di apertura

incontro con la madrina Mietta

domenica 26 aprile

Villa Corvini - Parabiago

 

Mietta incontra Dado Moroni

Quando il jazz fa pop | concerto

domenica 26 aprile

Sala del Centro Giovanile Don Bosco

Parabiago

 

Martha J | con Enrico Galetta al basso

"Voice & Groove" | concerto

giovedì 30 aprile

Sala Consiliare Municipio

Pogliano Milanese

 

Anna Maria Castelli

"Sous le ciel de Paris" | omaggio a Édith Piaf

giovedì 7 maggio

Sala del Centro Giovanile Don Bosco

Parabiago

 

Clelia Cicero | Corrado Caruana alla chitarra

"Première Etude sur Piaf" | concerto per Édith

venerdì 15 maggio

Sala Polivalente

San Vittore Olona

 

Teresa Bruno

“Rosa” | teatro comico - clownerie

mercoledì 20 maggio

Teatro Sacro Cuore

Busto Garolfo

 

100 anni dalla GRANDE GUERRA

una serata speciale tra storia e memoria

venerdì 22 maggio

Fondazione Museo Carla Musazzi

Parabiago

 

Marta Pistocchi

"Gran Cabaret de Madame Pistache"| varietè

sabato 23 maggio

Auditorium Comunale

Rescaldina

 

Mafalda Minnozzi | Paul Ricci alle chitarre

eMPathia jazz duo | concerto

sabato 30 maggio

Teatro San Luigi

Canegrate

 

Qualcosa di nuovo | una ricetta per l'integrazione

ArteVOX Teatro | spettacolo con cucina

giovedì 4 giugno

Sala Bergognone

Nerviano

 

Per una stella | anteprima nazionale

un progetto di ArteVOX Teatro

sabato 13 giugno

Sala Teatro Biblioteca Civica

Parabiago

 

Paola Donzella Quartet |

special guest Amedeo Ariano alla batteria

Confine Live Tour | concerto

venerdì 19 giugno

Parco della Biblioteca Civica

Legnano

 

“La vie en rose” | serata di fine festival

film di Olivier Dahan sulla vita di Édith Piaf

venerdì 26 giugno

Sala Teatro Biblioteca Civica

Parabiago

 

Simona Bencini Quintet

Jazzin’ on the Dance Floor | concerto

serata bonus track

sabato 4 luglio

Auditorium Comunale

Rho